shadows

Shadows, opera di Margherita Caliendo

shadows

Margherita Caliendo

2020
160×110 cm (tre dipinti)
140×110 cm (elemento composito a terra)
Acrilico e fili di metallo su tela di cotone e yuta
Fotografia di proprietà del Museo Diocesano di Alba


Immagina che non
esista il paradiso
è facile se provi
nessun inferno sotto di noi
sopra di noi solo il cielo.
Immagina tutta la gente
vivere per il presente.
Immagina che non esistano frontiere
nessuno per cui uccidere o morire.
Immagina tutta la gente
vivere una vita in pace.
Immagina che non ci siano ricchezze,
né avidità né cupidigia
una fratellanza di uomini.
Immagina…”

John Lennon

Shadows è nato in un momento terribile dove tutto sembra non lasciare speranze, ma se lo immaginiamo, lo sogniamo insieme, il mondo non sarà solo ombre, sarà armonia, sarà una speranza realizzata e soprattutto…sarà nuovamente la nostra casa.


Margherita Caliendo

biografia dell’artista Margherita Caliendo

Zurigo 1965. Consegue il diploma all’Accademia di Belle Arti di Torino, è pittrice e docente di storia dell’arte. Si dedica alla pittura sin da giovanissima, dando particolare attenzione allo studio dei gesti, del segno, della luce e del colore. Lavora con installazioni su grandi temi che creano un dialogo tra l’opera ed il fruitore. Nel 2015 frequenta il Biennio di Specialistica in pittura che le ha aperto la strada verso l’astrazione.


Il sito archivia cookie per offrire un servizio più personalizzato. Sono d'accordo Continua

Privacy & Cookies Policy