Agnolotti bugiardi
Montà

Agnolotti bugiardi

Il racconto ha il profumo di famiglia. Siamo negli anni ’60 del Novecento e la mamma è assoluta protagonista delle vicende. Nelle sue mani la cucina è rivisitata. Come la vita anche la famiglia e i piatti sono in piena trasformazione: si cercano ricette più ricche per il pasto domenicale, rielaborando e inventando nomi curiosi e originali… indimenticabili!

Leggi Tutto »
Un merletto del Banco di Beneficienza, nato negli anni ’80 del Novecento nel Roero su iniziativa di un gruppo di donne
Montà

Le donne del lunedì

Il Banco di Beneficienza, nato negli anni ’80 del Novecento, è una magnifica e longeva iniziativa di un gruppo spontaneo di donne del Roero per la socializzazione e il benessere di un intero paese, animata dalla gioia invisibile dei lunedì trascorsi insieme dal gruppo di donne, il lunedì sera, a Montà.

Leggi Tutto »
Falò delle maschere negli anni '70 e '80 a Montà
Montà

Falò delle maschere

Il carnevale di Montà negli anni ’70 e ’80 del Novecento terminava il martedì grasso con un magico falò delle maschere, nella piazza della vecchia parrocchiale, nella parte alta del paese, a Villa vicino al castello. A quel tempo il carnevale e la leva coincidevano e la festa popolare in maschera rimane nella memoria del Roero.

Leggi Tutto »
La chiesa parrocchiale nella frazione Gianoli di Montà nel 1948
Montà

Madonna pellegrina

Di parrocchia in parrocchia la Madonna pellegrina arriva in visita nella frazione Gianoli di Montà. L’emozione di un bacio di bambina si scrive in modo indelebile nella vita di una donna del Roero.

Leggi Tutto »
Foto storiche dall’Archivio di Pietro Aloi della Polisportiva Montatese. Roero Coast to Coast
Montà

Calcio uguale vita

L’intrigante prospettiva del calcio, dei novanta minuti, degli spogliatoi, del sudore, dei muscoli, del gesto atletico, dell’impresa memorabile da urlare con gli amici al bar del paese, aggiungendo o togliendo sempre qualcosa.

Leggi Tutto »
La mestra Domenica Trucco a Montà, nel Roero
Montà

Signorina, lei è matta!

Come una giovane donna, di cui forse non avevate sentito parlare prima, abbatte le barriere culturali del suo tempo. Con il sorriso Domenica realizza il suo sogno di essere maestra, in un mondo in cui tutti lavoravano la terra. Una storia di vita quotidiana nel Roero.

Leggi Tutto »
La mestra Domenica Trucco a Montà, nel Roero
Montà

Volevo studiare

Quel giorno Domenica andò a piedi da Montà a Canale, senza conoscere la strada e con la pagella in mano. La storia dei cambiamenti culturali di una terra, il Roero, attraverso gli occhi di una ragazza di famiglia contadina che, negli anni del dopoguerra, voleva studiare.

Leggi Tutto »