EVENTO DI PRIMAVERA AL SANTUARIO MARIA MADRE DEL BUON CONSIGLIO DI CASTIGLIONE TINELLA

di Elisa Pera

Domenica 16 maggio partecipa alla passeggiata sui sentieri “Versi in Vigna” di Castiglione Tinella (CN)

Il santuario di Maria Madre del Buon Consiglio è il luogo della diocesi di Alba selezionato nell’ambito del bando “Santuari e Comunità – Storie che si incontrano” promosso e sostenuto dalla Fondazione CRT col cofinanziamento del santuario e della diocesi. E’ un progetto volto a recuperare e valorizzare i Santuari del Piemonte e della Valle d’Aosta che si articola in tre anime: interventi di restauro e recupero; iniziative di inclusione e aggregazione sociale; azioni di promozione culturale e turistica.

Domenica 16 maggio il santuario di Maria Madre del Buon Consiglio, insieme alla Diocesi di Alba e all’Associazione Colline e Culture propongono una passeggiata sui sentieri naturalistici nel comune di Castiglione Tinella (CN) per valorizzare i percorsi del parco panoramico letterario “Versi in vigna”, la storia del Santuario e la comunità che anima tutt’oggi la vita di questo suggestivo luogo di devozione.

Il Santuario è dedicato a Maria Madre del Buon Consiglio e sorge in frazione Balbi, a circa tre chilometri dal concentrico del paese. Nel 1670 circa si dice sia avvenuta la traslazione del quadro della Madonna del Buon Consiglio da Genazzano, nei dintorni di Roma, fino alla frazione di Castiglione Tinella. Giunto in Piemonte fu esposto in un pilone per la venerazione e nel 1675, tra il 19 e il 26 aprile, avvenne il miracolo del dono della vista ad una giovane del luogo cieca dalla nascita.

Questo episodio incrementò notevolmente il flusso di pellegrini a chiedere grazie o a renderle voti per i miracoli ricevuti. Il pilone fu più volte ricostruito fino alla creazione di una cappella che successivamente venne ampliata e trasformata nell’attuale Santuario, ultimato nel 1859.

Il tour guidato partirà alle ore 09.30 dal parcheggio di fronte al Santuario Maria Madre del Buon Consiglio  in Frazione Balbi a Castiglione Tinella, si proseguirà accompagnati da una guida turistica abilitata sui sentieri intorno a paese. La passeggiata terminerà con la visita guidata al Santuario per scoprire la storia dell’immagine sacra e la costruzione dell’edificio religioso. Il tour si concluderà intorno alle ore 13.00.

La partecipazione al tour guidato è gratuita ma soggetta a prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente. Per garantire la sicurezza dei partecipanti il tour sarà a  numero limitato e verranno rispettate le regole del distanziamento sociale e dell’uso della mascherina.

La passeggiata è adatta a tutti e non presenta particolari difficoltà.

Si consigliano abbigliamento comodo e scarpe da trekking.

Per info e prenotazioni: 3491573506 (Elisa)

associazionecollineculture@gmail.com

Immagine votiva con il miracolo della vista alla giovane Anna Balbi

You may also like

Il sito archivia cookie per offrire un servizio più personalizzato. Sono d'accordo Continua

Privacy & Cookies Policy