Per le scuole Secondarie di 1° e 2° grado

di Redazione

Catalogo delle proposte


Archeologia e religione

[1] In visita al Museo: visita al percorso archeologico sotto la Cattedrale di Alba

[2] Il mestiere dell’archeologo

[3] Viaggio alle origini del Cristianesimo ad Alba

Architettura e Arte

[4] La Cattedrale di Alba, un cantiere senza sosta

[5] La Cattedrale romanica e il suo territorio

[6] Andrea Novelli e Macrino d’Alba protagonisti del Rinascimento ad Alba

[7] La Cattedrale di Alba nella Controriforma

[8] La Cattedrale di Alba nel secolo dell’Eclettismo

Approccio alla storia e alla storia dell’arte

Le proposte didattiche e i laboratori di approfondimento offrono l’opportunità di spiegare ai ragazzi, con un’analisi diretta, le fonti della storia e il metodo dello storico e dello storico dell’arte.

[9] Lo studio delle fonti per conoscere la storia

[10] Lo studio delle fonti per conoscere la storia

[11] Il mestiere dello storico dell’arte

Le tecniche artistiche

Approfondimento su una specifica tematica di natura storico-artistica con l’obiettivo di portare gli studenti alla comprensione del processo esecutivo di un manufatto artistico. L’attività prevede due incontri della durata di 2 ore circa, il primo di carattere teorico, il secondo pratico.

[12] Il mestiere dell’amanuense

[13] La storia della carta

[14] La pittura su tavola

[15] La pittura su tela

[16] L’arte dei metalli

Il Museo Diocesano ed il territorio

[17] Conosciamo meglio il nostro paese


[smartslider3 slider=3]

>

Art is the most effective mode of communications that exists.

John Dewey

Per saperne di più


[1]

In visita al Museo: visita al percorso archeologico sotto la Cattedrale di Alba

Dai resti della basilica romana alle tracce di quella paleocristiana con il fonte battesimale e al lapidario medievale.


[2]


Il mestiere dell’archeologo

Al termine della visita del percorso archeologico, gli studenti potranno comprendere come avviene uno scavo, la redazione di un diario e la documentazione del lavoro.


[3]

Viaggio alle origini del Cristianesimo ad Alba

Approfondimento sulle testimonianze storiche delle origini del cristianesimo albese e sul rito del Battesimo in relazione alle trasformazioni del fonte battesimale paleocristiano.


[4]

La Cattedrale, un cantiere senza sosta

La storia del sacro edificio dalle origini fino alle trasformazioni ottocentesche, attraverso le testimonianze altomedievali, romaniche, rinascimentali e barocche.

Ad integrazione della visita guidata, gli studenti potranno costruire i modellini in cartoncino delle diverse fasi costruttive della Cattedrale, per poter così comprendere l’evoluzione del complesso cantiere in relazione al contesto cittadino.


[5]

La Cattedrale romanica e il suo territorio

Approfondimento sulla fase medievale  attraverso le testimonianze architettoniche ed artistiche della cattedrale e di alcuni edifici religiosi albesi.


[6]

Andrea Novelli e Macrino d’Alba protagonisti del Rinascimento ad Alba

Approfondimento sull’arte rinascimentale attraverso le testimonianze architettoniche ed artistiche della cattedrale, la figura di Andrea Novelli come committente e le opere del pittore Macrino.


[7]

La Cattedrale nella Controriforma

Approfondimento sull’arte barocca attraverso le trasformazioni postconciliari.


[8]

La Cattedrale nel secolo dell’Eclettismo

Approfondimento sul radicale intervento operato dall’architetto Arborio Mella, riflettendo sulle correnti artistiche del secolo dell’Eclettismo.


[9]

Lo studio delle fonti per conoscere la storia

La presenza in Cattedrale, in Museo e negli Archivi diocesani di varie tipologie di fonti storiche (materiali, visive e documentarie) permette un approccio allo studio della storia.


[10]

Il mestiere dello storico

Approfondimento sul tema delle fonti materiali e scritte di cui sarà possibile una conoscenza diretta (reperti archeologici, documenti d’archivio).


[11]

Il mestiere dello storico dell’arte

Approccio allo studio delle opere d’arte attraverso la lettura dei documenti, l’analisi iconografica, le committenze per imparare ad interpretare le testimonianze del passato.


[12]

Il mestiere dell’amanuense

Approfondimento sugli scriptoria medievali e sull’attività dei monaci amanuensi per scrivere e decorare preziosi codici miniati.


[13]

La storia della carta

Approfondimento sull’utilizzo della carta come supporto per la scrittura.

Dalle tavolette in argilla al codice manoscritto in pergamena, gli studenti vedranno l’evoluzione dei supporti della scrittura, sia come materiale che come tipologia, fino allo sviluppo e all’affermazione del libro a stampa su carta.

Grazie alla collaborazione della Biblioteca del Seminario Vescovile e dell’Archivio Diocesano di Alba, gli studenti potranno conoscere i luoghi della conservazione della memoria, le origini, le funzioni e in particolare la tipologia della biblioteca e dell’archivio entrando in due realtà locali, osservando esempi di opere cartacee e documenti di diverse epoche.

Dopo aver osservato la differenza tra pergamena e carta, tra carte antiche e moderne, fattori di degrado e modalità conservative della carta, gli studenti potranno realizzazione di un piccolo quaderno mediante la tecnica della rilegatura.

L’attività prevede due incontri della durata di 2 ore circa


[14]

La pittura su tavola

Approfondimento sull’utilizzo del legno come supporto per la pittura, dalle antiche icone allo sviluppo delle grandi tavole medievali, fino all’esaurirsi di tale tecnica in seguito al crescente impiego della tela.  L’attività didattica prevede due incontri: il primo, relativo alla storia e alla tecnica della pittura su tavola, osservando da vicino le opere presenti nelle chiese albesi e video proiezioni per comprendere meglio la lavorazione del legno e i diversi strati che compongono un dipinto su tavola; il secondo incontro consiste nella realizzazione pratica di una tavoletta dipinta seguendo le fasi di esecuzione precedentemente spiegate: dalla preparazione del fondo, il disegno mediante spolvero, la doratura, fino alla stesura del colore. Gli studenti potranno così esprimere la loro manualità e fantasia nel rappresentare i principali monumenti di Alba su tavola.


[15]

La pittura su tela

Approfondimento sull’utilizzo della tela come supporto per la pittura.

L’attività didattica prevede due incontri: il primo, la visita ai dipinti della Cattedrale per comprendere le fasi di esecuzione della tecnica della pittura su tela e del suo sviluppo nel corso dei secoli, la realizzazione dei colori a tempera e le modalità di stesura; il secondo incontro consiste nella realizzazione pratica della tela dipinta e rappresentazione di un soggetto concordato con l’insegnante (materiali forniti dal Museo Diocesano: tela, disegno, pigmento per l’esecuzione del disegno preparatorio a spolvero, tempere, pennelli).


[16]

L’arte dei metalli

È tornato nel suo luogo d’origine il prezioso reliquario d’argento rappresentante il busto di San Teobaldo, realizzato da un orafo piemontese tra il 1429 e il 1450, trafugato dal Duomo nel 1983 e ritrovato al Minneapolis Institute of Art nel 2011.

È per gli studenti l’occasione per poter apprezzare un’importante opera della nostra città e comprendere l’importanza della salvaguardia e della tutela di un bene artistico. Inoltre potranno apprendere le tecniche dell’arte orafa e la sua evoluzione nel corso dei secoli.

Il laboratorio consiste nella riproduzione della testa del Santo su appositi fogli di rame mediante la tecnica a sbalzo.


[17]

Conosciamo meglio il nostro paese

Approfondimenti sulle testimonianze artistiche del territorio (proposta per le scolaresche dei centri minori).


You may also like

Il sito archivia cookie per offrire un servizio più personalizzato. Sono d'accordo Continua

Privacy & Cookies Policy